it en fr es ru ar ch
Logo

Esperti in calcestruzzo

Autunno, si riaprono i corsi di Tecnologo per il Calcestruzzo. Quest’anno l’IIC è particolarmente impegnato in questo settore. A testimonianza di ciò, ricordiamo: il grande lavoro svolto con gli Istituti per Geometri; l’impegno internazionale con studenti di architettura, provenienti dall’Ungheria, dalla Repubblica Ceca e dalla Repubblica Slovacca; infine, le numerose attività organizzate presso la nostra sede, in particolare i corsi post-diploma e post-laurea, con cui intendiamo aprire le iscrizioni fin da questo numero di Costruzioni.

Il corso, tenuto da un docente del comitato tecnico scientifico dell’Istituto Italiano per il Calcestruzzo, si articola sommariamente come segue:

  • Corso Superiore per il Calcestruzzo
  • Tecnologo per il calcestruzzo
  • Calcestruzzo e Mix Design

 
GLI OBIETTIVI. Il calcestruzzo è il materiale da costruzione più usato al mondo, frutto della miscelazione intima di più componenti. La conoscenza precisa e approfondita delle proprietà degli aggregati e della chimica del cemento, come principali materie prime, rappresenta il giusto punto di partenza.

Conoscere ogni aspetto, in termini di durabilità, valutazione della resistenza, corretta messa in opera nonché adeguata stagionatura è l’unico modo per riuscire a progettare il calcestruzzo adeguato per i diversi scenari presenti sul mercato.

 
COSA OFFRE IL CORSO: PERCORSI E TEMATICHE.

 
 

 
 

 
 

  1. Teoria – parte prima: gli aggregati
    • Natura e forma
    • Classificazione degli aggregati secondo la loro Massa Volumica
    • Minerali dannosi per il calcestruzzo
    • Cave e miniere: i giacimenti coltivabili (cenni)
    • Limiti di accettazione per gli aggregati destinati al calcestruzzo (UNI 8520 parte 1 e 2)
    • La classificazione e designazione degli aggregati (UNI EN 12620)
    • Ruolo degli aggregati nel calcestruzzo
  2. Teoria – parte seconda: il cemento
    • Il ciclo produttivo
      • Materie prime
        Correzioni qualitative – quantitative degli elementi base delle materie prime
      • Estrazione delle materie prime e trasporto cava-cementeria
      • Farine crude
        Composizione
        Macinazione e pre-omogeneizzazione
        Preparazione per via secca
        Preparazione per via umida (barbottine)
        Granulazione
        Forni
        Cottura
        Raffreddatori
      • Il clinker
      • Macinazione del clinker
      • Il cemento
    • Normativa
      • Tipologie del cemento
      • Classi del cemento
      • Cementi speciali
  3. Teoria – parte terza: il calcestruzzo
    • Definizione di calcestruzzo
    • Composizione di un calcestruzzo
    • Additivi per il calcestruzzo
    • Controlli del calcestruzzo fresco
    • Controlli calcestruzzo indurito
    • Produttori di calcestruzzo
      Centrali di betonaggio
      Prefabbricatori
    • Il trasporto del calcestruzzo
    • Posa in opera del calcestruzzo
    • Stagionatura del calcestruzzo
    • Degrado e durabilità del calcestruzzo
    • Interventi di manutenzione sul calcestruzzo
    • Vari tipi di calcestruzzo
    • Normativa
      UNI EN 206-1
      UNI 11104
      DM 14/01/2008
      Linee Guida Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici
  4. Teoria – parte quarta: tipologie di calcestruzzo e Mix-Design
    • Il tecnologo del calcestruzzo
      La normativa
      Ruolo e mansioni
    • Tipologie di calcestruzzo
    • I controlli in cantiere
    • Qualifica delle ricette in centrale
    • Progetto dell’aggregato misto
      Curve sperimentali
      Curva risultante
    • Progetto della miscela di calcestruzzo
      Caratteristiche dei materiali
      Il metodo volumetrico
      Progettare secondo la durabilità (UNI EN 206-1)
      Correzioni
      Resa del calcestruzzo

Le giornate di carattere teorico/pratico si svolgeranno sia in aula sia in laboratorio; sono previste inoltre giornate in visita guidata esterna in uno o due dei seguenti ambienti: centrale di betonaggio, cantiere edile e stabilimento di prefabbricazione.

Si precisa che durante le lezioni verranno fornite dispense illustrative degli argomenti trattati. La prima edizione del corso avrà inizio il 15 ottobre e coinvolgerà un gruppo di architetti slovacchi.

Le iscrizioni alle prossime edizioni potranno essere fatte direttamente via e-mail, al seguente indirizzo: iic@istic.it (raggiungibile anche compilando il form nella pagina Contattaci)

« Indietro